ott 28

Newtown: iniziati lavori di demolizione scuola dove vennero trucidati 20 bimbi e 14 adulti

Newtown: iniziati lavori di demolizione scuola dove vennero trucidati 20 bimbi e 14 adultiA Newtown sono iniziati i lavori di demolizione della scuola Sandy Hook, dove vennero trucidati, lo scorso 14 dicembre, 20 bambini e 16 adulti. Ruspe e bulldozer sono al lavoro da qualche ore per radere al suolo l’istituto. Pare che i lavori di demolizione si potrarranno per circa quattro o cinque settimane. Dinanzi alla scuola sono state apposte varie barriere Continua a leggere

ott 25

“Siamo tutti necessariamente diversi”. Rete solidale e Fish Lazio lanciano il concorso di idee

"Siamo tutti necessariamente diversi". Rete solidale e Fish Lazio lanciano il concorso di ideeROMA – “Favorire una riflessione positiva sul tema della disabilità, che parta dal riconoscimento della diversità come elemento di crescita e di arricchimento. Siamo tutti, ma proprio tutti, necessariamente diversi: da questo assunto gli studenti sono coinvolti, attraverso l’elaborazione di testi, disegni, foto e cortometraggi, a Continua a leggere

ott 24

Baciare una ragazza in dieci secondi? Il bullismo (radio) tv torna a colpire e le donne protestano

Baciare una ragazza in dieci secondi? Il bullismo (radio) tv torna a colpire e le donne protestano Il video della candid camera del conduttore radiofonico Ple su come baciare una ragazza in dieci secondi: scherzo o aggressione sessuale?

Ha raggiunto in qualche giorno due milioni e mezzo di visualizzazioni su YouTube. Parliamo del video di un conduttore radiofonico francese, lui si chiama Guillaume Continua a leggere

ott 24

Disabili gravissimi, il presidio ha successo: “sono stati raggiunti accordi importanti”

Disabili gravissimi, il presidio ha successo: "sono stati raggiunti accordi importanti"ROMA – “Siamo soddisfatti, è stato un incontro costruttivo, abbiamo raggiunto accordi importanti”: è pronto a smobilitare, il Comitato 16 novembre, dopo la prima e per ora unica notte di presidio sotto il ministero dell’Economia e delle finanze. Il presidio, l’ennesimo in cui si chiedeva un impegno concreto del governo in sostegno della domiciliarità Continua a leggere