Usa, passeggiano con il cane e s’imbattono in un tesoro da 10 milioni di dollari

Usa, passeggiano con il cane e s'imbattono in un tesoro da 10 milioni di dollariROMA – Rare e preziose monete del periodo della corsa all’oro rinvenute in California potrebbero essere il più grande tesoro sepolto mai trovato negli Usa.

Una coppia passeggiava con il cane lo scorso febbraio 2013 sulla loro proprietà di Gold Country quando si è imbattuta in una strana cassetta di metallo che sporgeva dal terreno.

Nessuno può immaginare la loro sorpresa quando scavando si sono accorti di avere trovato otto scrigni colmi di monete d’oro.

Le 1.427 monete, risalenti al periodo tra il 1847-1894, sono in eccellenti condizioni, e si stima abbiano un valore complessivo 10 milioni di dollari.

Anche se il valore nominale delle monete d’oro è di circa 27 mila dollari, alcune di esse sono così rare che secondo gli esperti potrebbero valere quasi 1 milione di dollari a testa.

La coppia, che è voluta per ovvi motivi rimanere anonima, non ha idea di come le monete sono finite nel loro terreno.

Tuttavia, data la loro posizione a profondità diverse, potrebbero essere state nascoste in periodi differenti.

Le monete, da 5, 10 e 20 dollari, sono state conservate più o meno in ordine cronologico, come se chi le avesse nascoste stesse usando il terreno come banca personale.

Proprio il periodo in cui sono state coniate le rende preziose: poiché le banconote erano illegali in California fino al 1870, ritrovare una quantità così numerosa e ben conservata di monete le rende molto rare.

Sebbene la maggior parte delle monete sono state coniate a San Francisco, un pezzo d’oro da 5 dollari proviene dalla Georgia.

Fonte Diregiovani


Download PDF

I commenti sono chiusi