Sconfiggere il diabete nei neonati? Sarà possibile: con la carnitina

Sconfiggere il diabete nei neonati? Sarà possibile: con la carnitinaUna ricerca individua il fattore che “scatena” il diabete nei neonati, prospettandone la cura: utilizzando la carnitina.

Il risultato di una ricerca eseguita da una equipe dell’ospedale Pediatrico Meyer di Firenze, svela che i nuovi nati con basse concentrazioni di carnitine nel sangue, sviluppano in seguito il diabete.

Con questo risultato, si sta pensando di sperimentare una nuova terapia in cui somministrare per i primi giorni di vita del bebè a rischio diabete, una dose di integratori di carnitina per vedere se questo intervento precocissimo consente di prevenire la malattia.

A dire degli scienziati bassi livelli di carnitina alla nascita potrebbero predisporre al diabete in quanto le carnitine servono a eliminare cellule immunitarie autoreattive normalmente presenti nel timo dei neonati. Se la loro morte non avviene prestissimo, queste cellule entrano nel circolo sanguigno, si annidano nei linfonodi e, se attivate, causano il diabete. Potremmo essere ad una svolta in campo medico.

Da Redazione


Download PDF

I commenti sono chiusi